Il granito: caratteristiche ed impieghi

Il granito: caratteristiche ed impieghi

Il granito è una pietra naturale tra le più belle e versatili che le montagne ci regalano, il cui nome tecnico è roccia ignea intrusiva, si è cioè formata in seguito al raffreddamento del magma. La sua brillantezza caratteristica è dovuta all’alta percentuale di quarzo contenuta al suo interno. Naturalmente il granito non è formato solo da quarzo, ma anche da altri materiali che gli conferiscono colorazioni differenti. Il granito è una roccia bellissima che ben rappresenta la nostra terra, ma questo non ne ha fatto la più usata a causa della sua durezza.

Caratteristica principale del granito

Il granito quindi è una pietra durissima. Basti pensare che nella scala di Moss, usata per misurare la durezza dei materiali, il granito si è piazzato al secondo posto, al primo invece troviamo il diamante. Questa sua peculiarità che un tempo ne impediva l’uso, adesso con l’ausilio dei macchinari moderni è diventato il suo elemento distintivo. Il granito viene usato anche per la produzione di top per cucine e bagni di pregio visto che, per sua caratteristica non viene attaccato dagli acidi.

Le lavorazioni del granito

Il granito può essere lavorato in diversi modi. Il granito taglio diamante è il risultato del taglio dei blocchi, un’iniziale finitura grezza: questa lavorazione da luogo già una superficie abbastanza liscia. A questo punto si può procedere con le successive lavorazioni o direttamente con la posa e in seguito con la lucidatura. Il granito può essere levigato, in questo caso si otterrà una superficie liscia al tatto, ma non lucida. La lucidatura invece si può ottenere con un ulteriore lavorazione, avendo cosi l’effetto a specchio. Il granito sabbiato ha la caratteristica di essere ruvido e antiscivolo, può essere poi spazzolato, per ottenere una superficie mossa.

Gli usi del granito

Il suo uso in edilizia è molto antico, basti pensare agli obelischi egizi. Attualmente viene ampiamente usato nell’edilizia privata e pubblica per la realizzazione di:

  • pavimenti;
  • soglie;
  • scale;
  • zoccolini;
  • rivestimenti e piani di cucine e bagni;
  • cordoli dei marciapiedi;
  • piazze.

cucina granito su misura lecce

Al contrario di quanto si pensi, questa pietra negli ultimi anni è stata molto utilizzata per la realizzazione di contesti abitativi ultra moderni. Risulta, infatti, il completamento perfetto per ogni tipo di arredamento. Cominciando dal pavimento, dove è possibile sbizzarrirsi con le diverse lavorazioni e le innumerevoli variazioni cromatiche, sino ad arrivare ai rivestimenti, non solo per il bagno e la cucina, ma anche per la zona living. Provate per esempio ad immaginare una parete interamente rivestita di granito, che và ad impreziosire dei mobili dalle linee moderne. E come non parlare dei piani per la cucina e il bagno: qui è possibile scegliere dal più sobrio bianco al più elegante nero, passando attraverso una tavolozza di colori tutti molto belli ed eleganti. Inoltre il granito si presta veramente bene a questi ambienti della casa, perché oltre a essere un materiale molto duro e resistente ai graffi, non teme nemmeno macchie di olio, limone, aceto, detersivi. Grazie alle diverse lavorazioni, sarà inoltre possibile utilizzare il granito anche per le pavimentazioni esterne. Non si porrà più il problema di abbinare le due pavimentazioni (interna e esterna) ma sarà sufficiente scegliere un unico materiale con diverse lavorazioni per avere continuità tra i vari spazi della casa e del giardino, dato che il granito è perfettamente in grado di resistere anche agli agenti esterni.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.