Bordo piscina in pietra naturale: perchè è la scelta migliore

Bordo piscina in pietra naturale: perchè è la scelta migliore

Una piscina nel proprio spazio outdoor è un rifugio, un’oasi di relax dove è possibile rigenerarsi e distendersi sotto al sole. Per creare un ambiente ancora più confortevole, che richiami tutte le componenti della natura, optare per un bordo piscina in pietra naturale è una scelta azzeccata. Infatti, la pietra naturale migliora di gran lunga l’esperienza in piscina, in modo da vivere al meglio tutte le attività che si possono effettuare.

Il tipo di materiale ha un ruolo importante, soprattutto quando si tratta del bordo di una piscina. I suoi colori e i rivestimenti sono in grado di elevare non solo la bellezza dell’ambiente ma di rendere maggiormente fruibile la piscina. Ognuno, ovviamente realizza i progetti a seconda dei propri gusti personali: c’è chi preferisce un design più rustico, mentre alcuni prediligono uno stile contemporaneo. Ma, le tendenze di design vanno a braccetto con la funzionalità e la manutenzione delle superfici. Per questo motivo, il bordo piscina in pietra naturale è una soluzione estremamente innovativa con cui è possibile creare progetti di qualità ed eleganti.

I vantaggi del bordo piscina in pietra naturale

Il bordo piscina è un punto focale che sancisce il margine ma, allo stesso tempo, crea una continuità fra il suggestivo specchio d’acqua e lo spazio esterno. È l’appoggio per chi esce ed entra dalla vasca: per questo motivo richiede specifiche caratteristiche. Funzionale, resistente e antiscivolo: questi sono i principali fattori da non trascurare assolutamente. Anche l’estetica, però, vuole la sua parte. Per questo motivo il bordo e la pavimentazione perimetrale della piscina devono essere curati e valorizzati in maniera corretta.

Il bordo piscina in pietra naturale risponde a tutte queste esigenze. Si tratta di un materiale che, anche se bagnato, risulta antiscivolo e antigelo. Infatti resiste agli agenti atmosferici e al contatto con sostanze corrosive presenti in acqua per la sua depurazione. Il bordo piscina in pietra naturale risponde ottimamente al bisogno di attrito anche quando si parla di ambienti umidi e bagnati.

Grazie alle sue proprietà, molte tipologie di pietra naturale si adattano perfettamente a ricoprire le superfici come bordi piscina e pavimentazioni, grazie all’elevata resistenza all’umidità e agli sbalzi climatici. La pietra resiste all’esposizione prolungata al gelo dell’inverno e ai raggi solari, rimanendo intatta nel suo aspetto. I colori non si sbiadiscono e creano un ambiente armonico con tutto il paesaggio.

Il bordo piscina in pietra naturale ha un vantaggio che altri materiali non possono vantare, ed è quello di conciliare elementi naturali con tutto il contesto della casa. Acqua e pietra si fondono per trasmettere delle sensazioni di impareggiabile relax, creando un’atmosfera calda e accogliente. Inoltre, il bordo piscina in pietra naturale permette di risparmiare tempo prezioso sulla manutenzione. Durevole, resistente e versatile nelle sue texture infinite: la pietra naturale è piena di risorse. Suggestiva Scorza di Trani o pregiato Travertino per creare uno spazio outdoor dal design irresistibile e dall’elevata funzionalità.

Dettagli scenografici per un ambiente magico

Con la pietra naturale è possibile creare dei progetti di rara bellezza: si sposano bene in qualsiasi tipo di contesto e conferiscono un tocco di naturalezza ma, allo stesso tempo, esclusività. Essendo un materiale vestile, si può spaziare in diverse realizzazioni architettoniche per creare un vero e proprio effetto “wow” ed arricchire la propria villa, un giardino e qualsiasi spazio esterno. Il bordo piscina in pietra naturale si adatta, infatti, sia per un ambientazione moderna che per una più rustica essendo un connubio perfetto tra naturale ed elegante.

Ricoprendo il bordo piscina in pietra naturale si creano delle scenografie mozzafiato che si possono personalizzare con armoniosi dettagli. Dalla semplice piscina interrata a quella arricchita con splendide cascate rocciose e ciottoli. Si tratta di dettagli che completano l’intero paesaggio, creando dei veri e propri giardini rocciosi per un risultato unico.

Quello dell’utilizzo dei ciottoli lungo il bordo piscina è un particolare estetico molto accattivante. Infatti, le pietre levigate richiamano il concetto dell’acqua donando un aspetto luminoso e naturale alla piscina. Inoltre è possibile anche camminare al di sopra dei ciottoli: sarà come effettuare un terapeutico percorso kneipp a bordo vasca. Un ambiente zen ed elegante che favorisce il relax del corpo e della mente.

Scopri tutti i progetti che è possibile realizzare con la pietra naturale fornita da specialisti nel settore come Marmi Bianco. Per un bordo piscina in pietra naturale da sogno.

Leave a Reply

Your email address will not be published.