Infinite tonalità del marmo e come abbinarle all’arredamento

Infinite tonalità del marmo e come abbinarle all’arredamento

Il campo dell’interior design si spinge oltre negli accostamenti cromatici. Sono, infatti, molto utilizzati colori sgargianti e abbinamenti audaci per ricreare in casa atmosfere suggestive in base allo stile che si desidera. In questo contesto di rivoluzione sui colori dell’arredamento si inseriscono le infinite tonalità del marmo. Un materiale che si presenta in natura con diverse colorazioni che vanno dal giallo, al verde, al nero, rosa, marrone, ecc.

Il marmo, infatti, in termini di arredamento e cromie è uno dei materiali più versatili. Con esso si possono rivestire pavimenti, pareti, creare mobili di design e qualsiasi altro complemento d’arredo. Il tutto in numerose colorazioni, grazie alle proprietà di questa pietra che si presenta in natura con varie sfumature.

E’ un materiale di pregio indiscutibile che dona una bellezza estrema in tutti gli ambienti nei quali viene posizionato. Grazie alle sue proprietà durevoli e resistenti, si può scegliere di realizzare rivestimenti in marmo in tutti gli ambienti della casa, a seconda dello stile d’arredo che si desidera. Il marmo, con i suoi colori, è in grado di donare luminosità e conferire la sensazione di ampiezza in tutta la casa. Ovviamente, per ottenere questi effetti è opportuno fare attenzione nell’adottare il giusto colore in base al risultato che si vuole ottenere a al tipo di ambiente a cui ci si riferisce.

Di seguito verranno illustrate tre delle infinite tonalità del marmo, verde, rosa e giallo, e i possibili abbinamenti per quanto riguarda l’arredamento.

Le tonalità del marmo verde

Utilizzare il marmo nel colore verde, sia come rivestimento di pareti o pavimenti o per realizzare complementi d’arredo, è una scelta mirata e decisa. Il marmo verde, infatti, si contraddistingue per un colore che richiama un’atmosfera estremamente naturale e che trasmette armonia e benessere interiore.

Questo è uno dei vantaggi dei marmi colorati, ovvero che in base al colore trasmettono delle sensazioni precise e ben distinte. Nel caso dell’arredamento con il marmo in colore verde, esso si presta diversi utilizzi: top cucina e soprattutto per rivestire i bagni. Inoltre, vi sono diverse sfumature del marmo verde: alcune tendente al giallo, altre al blu o al grigio.

Il marmo tra il verde e il giallo emana uno stato d’animo gioioso che rende luminoso tutto l’ambiente. I marmi verdi con sfumature blu, al contrario, trasmettono una sensazione quasi malinconica ma che si adatta ad un ambiente elegante e composto. I marmi verdi e grigi si contraddistinguono per un colore neutro, che si adatta più facilmente agli stili di arredamento.

bagno in marmo verde

Delicatezza e charme con il marmo rosa

La spettacolarità del marmo rosa è difficilmente descrivibile a parole. Solo guardando con gli occhi un pavimento o qualsiasi rivestimento in questo colore si riesce a captare la bellezza pura. Si tratta di un colore da abbinare con accortezza che, seppur particolare, è molto diffuso e utilizzato.

Il marmo rosa o color salmone, si presta molto bene agli ambienti che hanno poca luce e sono di piccole dimensioni. Infatti, il colore chiaro è in grado di fare un gioco di luci spettacolari quando viene abbagliato dai raggi solari che lo rendono ancora più luminoso e gli spazi danno un senso di maggiore ampiezza. Se poi si scelgono delle pareti di colore chiaro o bianco, l’ampiezza dell’ambiente sarà ancora più enfatizzata.

Nel caso dell’utilizzo del marmo rosa per l’arredamento, si consiglia di orientarsi verso un mobilio classico e di abbinare sofà o poltrone con tessuti che tendono al colore grigio o in pelle. Altrimenti si può andare sul sicuro optando per mobili di colore bianco.

arredare con le tonalità del marmo rosa

La solarità del marmo giallo o dorato

Con il marmo giallo sembrerà di avere un raggio di sole in casa. Infatti il colore giallo è in grado di comunicare energia e di conferire estrema luminosità all’ambiente, qualsiasi esso sia. Utilizzando un colore così sgargiante e appariscente bisogna, però fare attenzione a non strafare con i colori del resto dell’arredamento. È bene mantenersi su colori neutri per non creare un effetto visivo dall’impatto troppo forte.

Il marmo giallo o dorato può avere diverse venature e sfumature che rendono gli ambienti lussuosi e danno la sensazione di ampiezza. Anche per quanto riguarda i complementi d’arredo e i tessili è opportuno mantenersi tu toni neutri per creare la giusta armonia.

Le infinite tonalità del marmo che vengono inserite nell’arredamento di una casa riescono a conferire quel valore aggiunto unico e inimitabile. Ciò che conta è utilizzare materiali di qualità e di certa provenienza. Come quelli proposti da Marmi Bianco che opera da molti anni nel settore dei marmi e delle pietre naturali, fornendo il massimo della resa sia estetica che funzionale, in tutti i prodotti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.