Marmo Rosa Portogallo: caratteristiche e utilizzi

Marmo Rosa Portogallo: caratteristiche e utilizzi

Siamo soliti conoscere e utilizzare il marmo nei suoi colori più comuni come il bianco e il nero. Eppure esistono delle sfumature del marmo molto pregiate e affascinanti come il marmo Rosa Portogallo.  Il suo nome deriva dal fatto che l’estrazione di questo particolare marmo avviene proprio in Portogallo

Si tratta di una pietra naturale caratterizzata da un colore rosa pallido con delle venature che tendono al marrone chiaro. Una volta estratto, però, si può trovare in diverse nuance che vanno dal color salmone al marmo Portogallo Venato che presenta venature accentuate color oliva o nocciola.

Il marmo Rosa Portogallo si presta a diverse tipologie di realizzazioni, ma soprattutto per progetti che riguardano l’interior design. Inoltre, è un colore che si adatta a stili sia classici che moderni, conferendo all’ambiente in cui si usa un tono di eleganza e raffinatezza impareggiabile.

Le applicazioni più diffuse del marmo Rosa Portogallo

Non si direbbe per la particolarità del suo colore, eppure il marmo Rosa Portogallo è molto richiesto nell’ambito dell’arredamento e per rivestire superfici interne delle abitazioni. Il colore tenue e delicato, infatti, permette a questa pietra naturale di adattarsi a molti ambienti, donandogli un aspetto unico.

Dalle pavimentazioni al top cucina, fino ai rivestimenti di pregio per il bagno, il marmo Rosa Portogallo è versatile e viene riproposto in molti progetti di design. Tra gli utilizzi più diffusi c’è sicuramente il pavimento interno in marmo rosa. Questo rivestimento si usa, prevalentemente, per soddisfare uno stile più classico, anche se le tendenze moderne vedono un particolare ritorno al trend vintage.

Solitamente, il marmo Rosa Portogallo si usa per abbellire e dare un’aria di prestigio all’intera casa, utilizzandolo sin dalla pavimentazione dell’ingresso. In questo modo chiunque entri resterà abbagliato dal suo fascino. Grazie al marmo rosa è possibile avere dei pavimenti chic ed eleganti, di assoluto pregio. Con le sue suggestive venature, infatti, allestisce dimore e spazi indoor degli immobili di lusso.

Anche nel bagno è molto apprezzato l’utilizzo del marmo rosa, con cui si realizzano non solo pavimenti ma anche intere vasche da bagno, piatti doccia e lavabi esclusivi.

Conservare l’autenticità del marmo con un’opportuna manutenzione

Il marmo Rosa Portogallo si presenta molto compatto e resistente. Infatti, non è da escludere che il suo utilizzo venga destinato anche ad applicazioni per rivestimenti outdoor.

Per mantenere le sue caratteristiche lucenti e il colore, è opportuno effettuare una corretta manutenzione sia ordinaria che straordinaria. Solitamente conviene pulirlo con un semplice panno umido per rimuovere macchie ed eventuali residui di umidità. Mentre, in caso di macchie più resistenti, bisogna utilizzare un detergente specifico per marmi.

Per ottenere la resa migliore dal marmo Rosa Portogallo e affinchè le superfici ciano splendenti, è consigliabile rivolgersi ad esperti del settore nella lavorazione e lucidatura dei marmi. Marmi Bianco, in quest’ottica, si presenta come un’azienda di professionisti che vantano un’esperienza affermata nel campo dei marmi. Vieni nel nuovo showroom di Martignano per toccare con mano marmi di qualità e realizzare il progetto che desideri.

Leave a Reply

Your email address will not be published.